DaLaosASantaMariadelCedro

Laos


 ORARI DI APERTURAclicca qui

 

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Notizie non disponibili

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004
CONCORSO PER ESAMI, PER L'ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N.1 ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE (CAT.D1), A TEMPO PIENO.
Data pubblicazione : 18-06-2012

Concorso per esami

 

COMUNE DI SANTA MARIA DEL CEDRO
PROVINCIA DI COSENZA

CONCORSO PER ESAMI, PER L'ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N.1 ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE (CAT.D1), A TEMPO PIENO.

In esecuzione della determinazione n. 233 in data 13 giugno 2012 è indetta una selezione, per esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di n.1 (uno) istruttore direttivo contabile (Cat. D1), a tempo pieno.

Il concorso si svolgerà secondo le modalità fissate dal regolamento comunale dei concorsi e delle selezioni approvato con deliberazione della Giunta comunale n. 75, del 30 giugno 2011 .

DATA DI SCADENZA

Le domande di ammissione alla selezione dovranno pervenire al protocollo di questo Comune entro il trentesimo giorno decorrente dal primo giorno di pubblicazione dell’avviso del bando sulla Gazzetta Ufficiale, IV serie speciale-concorsi ed esami. Precisamente a mezzo posta, con raccomandata o consegnate personalmente.

Potranno essere ammessi anche gli aspiranti le cui domande dovessero pervenire entro dieci giorni dopo la data sopraindicata, purchè le domande stesse risultino spedite a mezzo posta – mediante plico raccomandato – entro la data medesima. Della data di spedizione farà fede il timbro postale.

REQUISITI PER L'AMMISSIONE

1)   cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti alla Unione europea, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994;

2)   età non inferiore agli anni 18;

3)   idoneità fisica all'impiego. L'amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente;

4)   godimento dei diritti civili e politici;

4) titolo di studio: Laurea in Economia e Commercio, vecchio ordinamento, o Laurea equipollente secondo la normativa vigente;ovvero Laurea magistrale/specialistica in Scienze dell’economia o Laurea equipollente secondo la normativa vigente.

I requisiti per ottenere l'ammissione e quelli che danno diritto alla preferenza o alla precedenza agli effetti della nomina al posto debbono essere posseduti prima della scadenza del termine utile per la presentazione della domanda.

La graduatoria è unica e rimane efficace, per un termine di tre anni dalla data di approvazione ( salvo proroghe legislativamente previste), per le eventuali assunzioni a tempo indeterminato nel medesimo profilo.


DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione deve essere indirizzata al responsabile del servizio personale del Comune di Santa Maria del Cedro e redatta in carta semplice. La domanda sottoscritta dal candidato non deve essere autenticata. Uno schema di domanda potrà essere acquisito presso l’ufficio personale.

DICHIARAZIONI CHE DEVONO ESSERE CONTENUTE NELLA DOMANDA

Il concorrente, oltre ad indicare le proprie generalità complete, deve dichiarare quanto segue:

a)      la data ed il luogo di nascita;

b)      l'indicazione del concorso al quale intende partecipare;

c)      il possesso della cittadinanza italiana;

d)      il Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

e)      le eventuali condanne penali riportate (dichiarazione da effettuare anche in assenza assoluta di condanne e procedimenti);

f)       il titolo di studio posseduto con l’indicazione della data di conseguimento, della votazione e dell’Università presso cui è stata conseguita;

g)      la posizione nei riguardi degli obblighi militari;

h)      il numero di codice fiscale;

i)        il domicilio con il relativo numero di codice di avviamento postale, al quale chiede che siano trasmesse le comunicazioni e l'eventuale recapito telefonico;

l) di impegnarsi a comunicare tempestivamente per iscritto le eventuali variazioni di indirizzo, sollevando l'Amministrazione da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario;

n)      Indicazione della lingua straniera prescelta tra le seguenti per la verifica del’idoneità: inglese, francese e spagnolo;

o)      eventuali titoli preferenziali.

Il candidato che intende far valere i titoli di precedenza o di preferenza alla nomina dovrà farne esplicita richiesta.

Saranno esclusi, ai sensi dell’art.15, comma II, del regolamento dei concorsi e delle selezioni, i candidati le cui domande saranno:

a)      Pervenute fuori termine;

b)      Presentate da candidati non in possesso dei requisiti prescritti dal bando;

c)      Prive dell’indicazione del nome , del cognome, della residenza o del domicilio;

d)      Prive dell’indicazione del concorso al quale s’intende partecipare,

e)      Prive dell’indicazione del titolo di studio richiesto per la partecipazione.

DISPOSIZIONI VARIE

Si avvisa che per la determinazione del diario delle prove scritte sarà determinato dalla Commissione di concorso e sarà comunicata almeno 20 ( venti) giorni prima del loro inizio. In detta comunicazione sarà indicato il luogo in cui si svolgeranno le prove.

Il tempo per lo svolgimento di ciascuna delle prove d'esame è fissato, di volta in volta, dalla Commissione, secondo il tipo e la natura della prova stessa, salva la facoltà, prevista dall’art.16 del regolamento comunale dei concorsi e delle selezioni, della Commissione di stabilire tempi aggiuntivi per i candidati portatori di handicap.

I concorrenti dovranno presentarsi alle prove muniti di carta d'identità o altro documento legale di riconoscimento.

La mancata presentazione equivarrà alla rinuncia alla selezione.

Alla prova orale verranno ammessi i concorrenti che nelle prove scritte conseguono un punteggio di almeno

21/30 per ciascuna prova.

Le categorie riservatarie e le preferenze sono indicate all'art. 5 del D.P.R. 9-5-1994, n. 487.

L'amministrazione comunale garantisce le pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro così come

disposto dalla legge 10-4-1991, n. 125.

Nella domanda i portatori di handicap devono segnalare la loro condizione ed il tipo di ausilio per gli esami.

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA E DICHIARAZIONE DEI VINCITORI

Il responsabile dell’ufficio personale approva la graduatoria finale del concorso.

La graduatoria dei vincitori è pubblicata all'Albo Pretorio del Comune per quindici (15) giorni. Dalla data di pubblicazione di tale avviso decorrono i termini per eventuali impugnative.

L’assunzione in servizio avverrà secondo le modalità stabilite dall’art. 24 del regolamento comunale dei concorsi e delle selezioni. SI FA ESPRESSA AVVERTENZA CHE NON SI PROCEDERA’ ALL’ASSUNZIONE SE LA NORMATIVA VIGENTE AL MOMENTO DELLA MEDESIMA NON CONSENTIRA’ L’ASSUNZIONE.

Si rende noto che ai sensi dell’art. 22, II comma, del regolamento comunale dei concorsi e delle selezioni, in caso di parità di punteggio al termine delle prove sarà preferito il più giovane d’età.

PROGRAMMA D'ESAME:

Le prove d’esame saranno articolate in due prove scritte, di cui una pratica, la prima avente ad oggetto la redazione di una tema riguardante l’ordinamento contabile degli enti locali e l’altra avente ad oggetto la redazione di uno o più atti amministrativi ( in particolare deliberazione e/o determinazione ) con riflessi in materia contabile. La materia di studio per le prove scritte sarà : l’ordinamento contabile e finanziario degli enti locali.

La prova orale verterà, oltre che sulla materia prevista per le prove scritte, anche sulle seguenti materie: tributi locali,gestione del personale , con particolare riferimento alla gestione delle retribuzioni del personale dipendente; nozioni generali sull’ordinamento istituzionale degli enti locali; cenni riguardanti il contenzioso tributario.

Durante la prova orale verrà inoltre accertata la conoscenza del candidato dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua straniera scelta dal candidato tra le seguenti:inglese, francese, spagnolo. Si precisa che detto accertamento è finalizzato soltanto ad appurare l’idoneità in dette prove, senza che ciò influisca sulla votazione. Resta inteso che l’accertata inidoneità comporta l’esclusione dal concorso.

Pubblicato allalbo pretorio on-line il 18 giugno 2012

IL RESPONSABILE DELL’UFFICIO PERSONALE Rag. Corrado Cirimele

                                               F.to all’originale

indietro

Comune di SANTA MARIA DEL CEDRO - VIA NAZIONALE, 16 - Tel. 0985.5453 - P.I. 00433700788

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.745 secondi
Powered by Asmenet Calabria